loading ...

Compagnia: ASSOCIAZIONE CULTURALE IL ROMPIBOLLE

Indirizzo: CORSO MAZZINI 129 - SAN BENEDETTO DEL TRONTO 63074 AP
Telefono: 3291750241
Cellulare: 3485111010
Referente: PAOLA OLIVIERI
Indirizzo: CORSO MAZZINI 161 - SAN BENEDETTO DEL TRONTO 63074 AP
Telefono: 3291750241
immagine dello spettacolo da Salvo ovvero

DA SALVO OVVERO "USI OBBEDIR TACENDO E TACENDO MORIR"

Genere: Musical
La peculiarità degli spettacoli de “Il Rompibolle” è che sono tutti rigorosamente suonati e cantati dal vivo. La band è composta da 7 elementi, gli attori – ballerini – cantanti sono 15 e 5 sono i tecnici. La regia è curata da Paola Olivieri.
 
“Da Salvo” non è solo uno spettacolo teatrale, ma è un musical e per questa sua particolarità il copione prevede momenti intensi, inframezzati da sketch più leggeri che allentano la tensione emotiva; lo spettatore alla fine delle due ore di spettacolo (atto unico che prevede anche l’esecuzione di nr.26 brani musicali) avrà avuto modo di riflettere ed emozionarsi, di ridere e di commuoversi.
 
La storia è ambientata in un ristorante dove il venerdì sera si fa karaoke dal vivo. Poco prima dell’apertura del locale arriva Daniele, un giovane Carabiniere tornato in paese per una licenza di due settimane. Il ragazzo, prima di entrare nell’Arma, aveva lavorato lì come cameriere ed è accolto dallo staff come uno di famiglia. Dopo qualche minuto viene raggiunto da un gruppo di amici, che vogliono salutarlo e raccontargli le ultime novità del paese. Ma proprio tra una chiacchiera e l’altra il discorso cade sulle motivazioni che hanno spinto Daniele a preferire la carriera militare a quella di avvocato. Simultaneamente c’è la storia di Salvo, il proprietario del locale, che ha dovuto rinunciare al suo desiderio di diventare Carabiniere perché non ha trovato l’appoggio nella sua famiglia.
 
Unico riferimento ad un fatto specifico che vede protagonista un Carabiniere è nella canzone “Un ragazzo in divisa” che parla del sacrificio eroico di Salvo D’Acquisto, del quale si narra anche la storia. Per il resto si è trattato l’argomento senza trionfalismi o celebrazioni, ma al contrario si è cercato di puntare l’attenzione sull’ “Uomo” Carabiniere e sugli ideali che gli fanno amare il proprio lavoro. 
Si vuole sottolineare inoltre che dalle ricerche effettuate non risulta mai essere stato rappresentato e realizzato un musical sui “Carabinieri” e che quindi il progetto sarebbe una novità assoluta a livello nazionale.
 
L’intenzione di questa associazione è quella di devolvere, proprio per lo spirito che la contraddistingue, parte degli introiti al Fondo Assistenza e Premi dell’Arma dei Carabinieri e all’O.N.A.O.M.A.C. (Ente Morale di natura privatistica che ha il suo Organo tutorio nel Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri).
 
SI SOTTOLINEA CHE IL PROGETTO HA TROVATO PIENO CONSENSO DA PARTE DEL COMANDO GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI CHE, SU INIZIATIVA DELL'ORGANO DI RAPPRESENTANZA  DEI CARABINIERI DELLE MARCHE, HA CONCESSO IL PATROCINIO.
 
RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE AL SINDACO ED ALLA GIUNTA DEL COMUNE DI GROTTAMMARE CHE HA SPOSATO IN PIENO L'INIZIATIVA.
Informazioni sulla storia non presente.
Informazioni non presenti.

Scegli la regione